ALLA SCOPERTA DI SANSEPOLCRO PRANZO INCL.

Per un preventivo telefona al +39.0575.21696
da 60 EURO A PERSONA
ALLA SCOPERTA DI SANSEPOLCRO PRANZO INCL.

 

Alla scoperta Di Sansepolcro accompagnati da uno Storico dell' Arte

La data la decidete voi (minimo 10 partecipaanti)

E' inoltre  possibile diversificare a seconda del cliente

Contattaci per verificare la disponibilità e personalizzare il tuo itinerario

 

 

 

 

 

PROGRAMMA

- ore 10.00
Ingresso da Ovest porta al Castello
Visita alla chiesa di San Lorenzo dove si conserva il capolavoro d Rosso Fiorentino La Deposizione di Cristo 1528

Visita alla basilica Dei servi di Maria in piazza Andrea Dotti

Passaggio dalla vecchia Chiesa di Santa Chiara dove è stato ritrovato  il San Giuliano  di Piero

Visita alla chiesa di San Antonio Abate con lo stendardo di Luca Signorelli

Arrivo in piazza Torre di Berta
Visita al cattedrale Di San Giovanni Evangelista
Visita al museo civico Di Sansepolcro

Se c'è mezz'ora libera: visita al Museo Aboca con possibilità di shopping erboristico d'eccezione,  particolarmente indicato per un pubblico femminile

- ore 13.00
Pranzo: osteria il coccio

-ore 14.30
Prima di lasciare Sansepolcro dedichiamo 20 minuti ad ammirare un'opera incredibile: la tela raffigurante "il paradiso" di padre Paolo Piazza da Castelfranco Veneto presso l'eremo del Paradiso

-ore 14.45 circa
Anghiari: breve sosta alla chiesetta di Santo Stefano in Pian d'Anghiari, dove si conserva una rarissima Madonna in trono di Domenico di Michelino.

Approfittiamo del paesaggio per raccontare la storia della Battaglia di Anghiari

-ore 15.15
salita ad Anghiari con discesa dal Campo alla Fiera
Visita alla Chiesa della Croce
Discesa in Piazza Baldaccio
Visita alla chiesa di San Agostino
Visita al Museo Taglieschi: solo opere più importanti
Visita alla Badia di San Bartolomeo
Passaggio dal Cassero con sosta ai Giardini del Vicario
Conclusione con le meraviglie conservate dentro Santa Maria del Fossato

- ore 17.30 circa
Ultima ripartenza per ammirare l'ultimo capolavoro della giornata: la Madonna del Parto a Monterchi

Sansepolcro (anticamente Borgo del Santo Sepolcro, da cui la forma vernacolare in dialetto biturgense e aretino Bórgo o in dialetto altotiberino Bòrgo; erroneamente San Sepolcro o S. Sepolcro) è un comune italiano di 16 012 abitanti della provincia di Arezzo, in Toscana, al confine con Umbria e Marche.

È il centro più popoloso e capoluogo amministrativo della Valtiberina toscana. Libero comune prima e poi culla di cultura rinascimentale, ha dato i natali a famosi personaggi quali Dionisio Roberti, Piero della Francesca, Matteo di Giovanni, Luca Pacioli, Cherubino Alberti e Santi di Tito. Posta a nord est di Arezzo sulle rive del Tevere, all'estremo est della Toscana, Sansepolcro svolge oggi il ruolo di luogo di riferimento e di integrazione culturale al crocevia di quattro regioni Toscana, Marche, Umbria ed Emilia-Romagna e quale polo principale di una conurbazione che coinvolge anche il limitrofo comune di San Giustino, in provincia di Perugia.

A Sansepolcro hanno sede il commissariato di Pubblica Sicurezza, la Tenenza dei Carabinieri, la brigata della Guardia di Finanza, la stazione del Corpo Forestale dello Stato, i Vigili del Fuoco (distaccamento di soli volontari fondato nel 1938), l'ospedale di zona, l'Agenzia delle Entrate e l'Agenzia territoriale dell'INPS.

Gallery

  • *

  • *

  • *

  • *

  • *

  • *

  • *

Itinierari toscani consigliati

Per offrirti un servizio migliore Mondanita.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.